Organico

Cosa va buttato nell’organico

Conferire nel contenitore marrone

Scarti di provenienza alimentare e vegetale ad alta umidità: scarti di cucina, scarti di frutta e verdura, alimenti deteriorati, fondi e cialde di caffè, filtri di thè, gusci d’uovo, tappi in sughero naturale, bucce di frutta, semi e noccioli, tovaglioli di carta sporchi (scottex, fazzoletti e tovaglioli di carta), cartoni delle pizze se sporchi e unti, fiori recisi, pane, piccoli ossi e gusci di molluschi, escrementi e lettiere naturali e biodegradabili.

Ok-Transparent.png

Cosa non va buttato nell’organico

Conferire nel contenitore indifferenziata

Pannolini ed assorbenti, stracci ed altro materiale di origine non organica, salviette umidificate.

x-rossa.jpg