SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
CASA DELL'ACQUA

La Jonica Multiservizi S.p.a. mercoledì 11 luglio 2018, presso la piazza dei Caduti di Roccella Jonica, ha  inaugurato con il taglio del nastro la “Casa dell’acqua”.

L’obiettivo principale della  “Casa dell’acqua” è promuovere la qualità dell’acqua erogata dall'acquedotto, su cui la Jonica Multiservizi esegue continuamente analisi tenendo monitorati i punti di prelievo e le reti attraverso un preciso piano di controlli.

COS’È   

“La casa dell’acqua” è un punto pubblico di erogazione di acqua potabile, in funzione 24 ore su 24, collegato direttamente alla rete dell’acquedotto. È dotata di una postazione di prelievo facilmente accessibile e può erogare acqua refrigerata sia naturale che gassata.

COME FUNZIONA 

È sufficiente recarsi presso la casetta muniti di contenitori/bottiglie ed utilizzare l’apposita tessera (o monete da 5 centesimi a 2 €), quindi premere il tasto di erogazione a propria scelta per prelevare il tipo preferito l’acqua.

 

QUANTO COSTA UN LITRO D’ACQUA 

Il costo di un litro d’acqua è di soli 5 centesimi (sia  naturale che gassata). Considerando un consumo medio di 1.000 litri all’anno per una famiglia di tre persone e un prezzo medio di 25 centesimi per litro dell’acqua minerale in commercio, la spesa annua risulta essere di circa 250 euro con un risparmio per la famiglie di circa 200 euro all’anno.

 

LA CASA DELL’ACQUA AIUTA L’AMBIENTE 

Bere acqua minerale determina, consumi energetici ed emissioni di anidride carbonica soprattutto per la produzione, il trasporto e lo smaltimento delle bottiglie di plastica. Si consideri che per ogni 100.000 litri di acqua prelevata dalla Casa dell’acqua in sostituzione dell’acquisto di acqua minerale in bottiglie di plastica PET da un litro e mezzo si raggiunge un risparmio di:

  • 8.000 gr di CO2 non immessi in ambiente

  • 66.667 bottiglie di plastica PET da 1.5 litri

  • 883 litri di petrolio risparmiati per la loro produzione

  • 3.000 chilogrammi di PET in meno da smaltire

  • 4.167 litri di carburante risparmiato per il trasporto.

 

QUALI TRATTAMENTI VENGONO FATTI PRIMA DELL’EROGAZIONE  

Per rendere più gradevole al palato e più vicina ai gusti e alle abitudini medie dei consumatori, viene effettuato un sofisticato processo di filtrazione dell’acqua, abbinato alla sterilizzazione a raggi ultravioletti: il filtro composito è in grado di eliminare il cloro e tutti gli odori, sapori e colori eventualmente presenti, mentre il trattamento a raggi ultravioletti garantisce la purezza microbiologica dell’acqua fino alla fase finale di erogazione.

 

COME PRELEVARE E CONSERVARE L’ACQUA EROGATA

Al fine di garantire un’elevata sicurezza alimentare, è opportuno munirsi di contenitori (bottiglie) puliti, quindi prelevare l’acqua e conservarla in frigorifero. Per mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche, nonché impedire la perdita di eventuale gassatura, l’acqua dovrebbe essere consumata preferibilmente entro 48 ore dal prelievo.

1/2

È possibile prelevare l'acqua anche utilizzando l'apposita card che la Jonica Multiservizi ha messo a vostra disposizione.

La card ha un costo cauzionale una tantum di 5€ e viene fornita con credito precaricato di € 1,50.

Sarà possibile ricaricare ulteriormente la card presso la Casa dell'acqua seguendo quanto di seguito riportato:

  1. Inserire le monete nella gettoniera

  2. Il credito comparirà sul display

  3. Inserire la card nel lettore.

  4. Il credito verrà trasferito nella card.

Potrai trovare la card presso gli uffici della Jonica Multiservizi in via Matteotti, 56 o presso le le seguenti attività commerciali nel comune di Roccella Jonica:

  • Hotel Mediterraneo, via Sonnino

  • Tabaccheria Ursino,  via XXV Aprile

  • Tiche Bar, Largo Simone Molinero

Siamo in

Via Matteotti, 56

89047 Roccella Jonica (RC) 

P.IVA: 01535470809

Telefono

0964866287

Fax

096484515

  • Facebook - Bianco Circle

© 2023 by

Advisor & co.

Proudly created with Wix.com